Com'è la situazione sanitaria nelle Isole Pitcairn? Serve una assicurazione sanitaria per andare nelle Isole Pitcairn? Servono vaccini o particolari precauzioni mediche?
L’assistenza medica alle Isole Pitcairn è estremamente limitata, così come la possibilità di reperire farmaci. Sull’isola non esistono ospedali e per qualsiasi trattamento sanitario ad esclusione di quelli più elementari è necessario il trasferimento presso strutture ospedaliere in Nuova Zelanda.
Si riscontrano malattie da vermi intestinali e diarroiche; con scarsa frequenza anche casi di filariosi e di febbre dengue. Si consiglia pertanto di adottare, durante la permanenza nel Paese, misure preventive contro le punture di zanzara.

Si consiglia:
• di effettuare la vaccinazione contro l’ epatite A ed il tetano (previo parere medico)
• di portare con sé prodotti repellenti per gli insetti
• di bere solo acqua in bottiglia.
• di stipulare, prima di intraprendere un viaggio alle Isole Pitcairn, una assicurazione sanitaria che preveda, oltre alla copertura delle spese mediche, anche l’eventuale rimpatrio aereo sanitario o il trasferimento in altro Paese.