Com'è la situazione sanitaria in Giordania? Serve una assicurazione sanitaria per andare in Giordania? Servono vaccini o particolari precauzioni mediche?
Le strutture sanitarie e la reperibilità di medicinali in Giordania risultano nel complesso adeguate.
Tra le malattie endemiche si segnalano: ameba, parassiti intestinali, epatite, colera (basso rischio). Recentemente nel Paese è stato segnalato dalle Autorità sanitarie locali il rischio di epatite comunemente conosciuta come epatite B. A tale riguardo è bene adottare le misure preventive del caso anche sotto il profilo alimentare: vanno evitati cibi crudi e locali non affidabili sotto il profilo igienico, si consiglia di non bere acqua corrente ma acqua e bibite in bottiglia senza aggiunta di ghiaccio. Si consigliano, previo parere medico, le vaccinazioni contro l’epatite A e B. Inoltre, a partire dall’ultima manifestazione dell’influenza suina nel mese di dicembre 2010, sono stati registrati 167 casi e 10 decessi di H1N1 (cifre diffuse nel gennaio 2011).
Si consiglia, inoltre, di stipulare prima di intraprendere un viaggio in Giordania, un’assicurazione sanitaria che preveda, oltre alla copertura delle spese mediche, anche l’eventuale rimpatrio aereo sanitario o il trasferimento in altro Paese.