Com'è la situazione sanitaria in Guyana Francese? Serve una assicurazione sanitaria per andare in Guyana Francese? Servono vaccini o particolari precauzioni mediche?
In Guyana Francese i servizi sanitari e gli ospedali sono efficienti a Cayenne e a Kourou. La Guyana è una zona malarica. La profilassi antimalarica è tuttavia sconsigliata dai medici locali tenuto conto che vi sono differenti tipi di malaria. Si segnala inoltre il rischio di contrarre la febbre dengue (procurata dalla puntura di una particolare zanzara) talvolta in forma emorragica che, in casi estremi, può essere mortale. In caso di stati febbrili, consultare subito un medico o l’ospedale prima di assumere aspirina o prodotti derivati controindicati in caso di febbre dengue.
L’AIDS è molto diffuso. Per quanto riguarda i rimpatri di emergenza, non vi sono voli diretti con l'Italia. I collegamenti aerei quotidiani sono assicurati attraverso la Francia.
Si consiglia di stipulare, prima di intraprendere un viaggio in Guyana Francese, un’ assicurazione sanitaria che preveda, oltre alla copertura delle spese mediche, anche l’eventuale rimpatrio aereo sanitario o il trasferimento in altro Paese.

Si consiglia:
• previo parere medico, l’epatite B ed il tetano;
• l’uso di prodotti repellenti contro gli insetti e di vestiti che coprano la maggior parte del corpo;
• di alloggiare in ambienti dotati di zanzariere;
• di adottare le normali precauzioni igienico-sanitarie