Com'è la situazione sanitaria in Dominica? Serve una assicurazione sanitaria per andare in Dominica? Servono vaccini o particolari precauzioni mediche?
Le condizioni igieniche in Dominica sono accettabili, ma le strutture sanitarie sono di qualità mediocre. Si consiglia di stipulare, prima di intraprendere il viaggio, un’assicurazione sanitaria che preveda, oltre alla copertura delle spese mediche, anche l’eventuale rimpatrio aereo sanitario o il trasferimento in altro Paese. Dei quattro ospedali presenti nell’isola, il solo con strutture adeguate è il Princess Margaret Hospital. In nessun ospedale è presente una camera iperbarica.

Princess Margaret Hospital,
Federation Drive, Goodwill (tel. 767-448-2231)

Si consiglia di:
· non bere acqua che non sia stata prima bollita, filtrata o depurata; bere esclusivamente acqua da bottiglie sigillate senza aggiunta di ghiaccio.
· bere latte solo se pastorizzato e bollirlo prima del consumo.
· mangiare solo cibi ben cotti, soprattutto se si tratta di carne suina,
· preferire la frutta che può essere sbucciata e le verdure bollite
· evitare di mangiare cibo dai venditori sulle strade e affidarsi per i pasti a ristoranti sicuri.
· effettuare, previo parere medico, i seguenti vaccini: febbre gialla, tifo, epatite A.
Per ulteriori informazioni rivolgersi al distretto sanitario più vicino a casa almeno tre settimane prima della partenza.