Com'è la situazione sanitaria in Repubblica Democratica del Congo (Ex Zaire)? Serve una assicurazione sanitaria per andare in Repubblica Democratica del Congo (Ex Zaire)? Servono vaccini o particolari precauzioni mediche?
L'interno della Repubblica Democratica del Congo (ex Zaire) e la stessa capitale Kinshasa, soprattutto nella stagione delle piogge, e nei quartieri poveri e più insalubri, sono ad elevato rischio sanitario per la malaria e per le altre malattie tipiche della fascia tropicale.
In passato si sono registrati alcuni casi di febbre di Marburg nella provincia del Basso-Congo al confine con l'Angola così come alcune decine di casi di Ebola e di Shigella nei distretti sanitari di Mweka e di Luebo, nella provincia del Kasai Ocidentale. Nel dicembre 2010 si è registrata un’epidemia di poliomielite che ha colpito anche gli adulti. Periodiche sono le epidemie di colera, a causa della pessima situazione igienico-sanitaria.
L'Aids è molto diffuso e la percentuale dei sieropositivi e’ estremamente elevata.
Si raccomanda di stipulare, prima di intraprendere un viaggio nella Repubblica Democratica del Congo (ex Zaire), un’assicurazione sanitaria che preveda, oltre alla copertura delle spese mediche, anche l’eventuale rimpatrio aereo sanitario o il trasferimento in altro Paese.

Si consiglia:
- di bere solo acqua filtrata e disinfettata senza aggiunta di ghiaccio;
- di disinfettare con cura frutta e verdura;
- previo parere medico, e per lunghi periodi di permanenza, la vaccinazione contro l’epatite A e B, la difterite, il tetano, la polio, il pneumococco;
- di consultare la propria ASL e seguire la profilassi antimalarica nel caso di soggiorni di breve durata.

Ospedali maggiormente frequentati da stranieri:

Hopital de Monkole, 10 Av. Banza Boma -Mont Ngafula - tel. 099932143 oppure 081305 1446;
CMK (Centre Médical de Kinshasa) Avenue Wagenia - Gombe: tel. 0898950300 oppure 98265004
Clinique Ngaliema Avenue des Cliniques - Gombe: 0818101617 oppure 98202030.